Consorzio Gambellara, confermato incarico di tutela

L'incarico è stato confermato al Consorzio volontario per la tutela dei vini Gambellara e Recioto di Gambellara con decreto MIpaaf del 23 dicembre 2015.

Il decreto, pubblicato sulla Gu n. 38 del 16 febbraio 2016, ha autorizzato il consorzio a svolgere le funzioni di tutela, promozione, valorizzazione, informazione del consumatore e cura generale degli interessi di cui all’articolo 17, comma 1 e 4 del decreto legislativo 8 aprile 2010, n. 61, per la DOCG Recioto di Gambellara e per la DOC Gambellara.

Il Consorzio volontario per la tutela dei vini Gambellara e Recioto di Gambellara ha sede legale in Gambellara (VI), via Borgolecco, n. 2,

L’incarico conferito ha durata di tre anni a decorrere dalla data di pubblicazione nella gazzetta ufficiale.